Politiche

Politica per la Qualità 2017

La Cooperativa sociale In Cammino è consapevole che la soddisfazione dei propri clienti e di tutte le parti interessate, rappresentano l’obiettivo principale verso il quale deve impegnarsi in un costante processo di miglioramento finalizzato all’erogazione dei servizi alla persona. Pertanto la Cooperativa intende promuovere le proprie azioni principalmente sui seguenti aspetti:

  • Azioni di Welfare rivolto ai soci lavoratori.
  • Continua comprensione del contesto nel quale le attività della Cooperativa vengono svolte.
  • Miglioramento continuo dei processi direttamente gestiti (anziani, disabili,
  • La predisposizione di una struttura organizzativa coerente con le fasi di sviluppo della Cooperativa.
  • L’uso di un sistema di gestione Qualità che rappresenti per l’azienda un effettivo supporto nella propria attività di gestione e di controllo e non un inutile appesantimento burocratico.
  • Il continuo rispetto dei principi contenuti nel Codice Etico adottato dalla Cooperativa, e rivolto ai soci/lavoratori, gli utenti e agli multi-stakeholder.
  • L’impegno della Cooperativa nella promozione dei diritti umani e la valorizzazione del territorio e delle comunità nella quali si opera.

La Cooperativa nell’ambito decisionale dei propri organi istituzionali rappresentati dall’Assemblea dei Soci nonché dal Consiglio di Amministrazione assicura che, allo scopo di raggiungere gli obiettivi espressi dalla Politica per la Qualità, provvederà affinché siano messe in atto le misure e le risorse necessarie perché essa sia compresa ed attuata a tutti i livelli.

La Cooperativa ha anche recentemente avviato una serie di attività mirate al miglioramento dell’organizzazione interna, per raggiungere tali risultati, verranno effettuate una serie di operazioni /valutazioni di tipo generale di seguito specificate:

<>Perseguire gli obiettivi presentati per ciascun indicatore. Gli obiettivi da ottenere sonoriportati negli appositi documenti del Sistema Qualità “Verbale di Riesame della
Direzione” e “Indicatori del Sistema Qualità”Assicurare che tutte le aree responsabili della gestione dei processi aziendali, e dei relativi indicatori, coinvolgano sia i Clienti che i Fornitori nei propri processi, e il proprio personale, per condividere gli obiettivi stabiliti e i relativi mezzi messi a disposizione per raggiungere gli stessi. Per ciascun obiettivo di miglioramentosono indicati nei documenti del Sistema
Qualità “Verbale di Riesame dellaDirezione” e “Indicatori del Sistema Qualità” le risorse da utilizzare per perseguire il risultato indicato.

POLITICA OBIETTIVI IMPEGNI RISORSE
Introduzione del programma gestionale SOFTWARE 1 L’accreditamento ha imposto modalità di controllo e gestione delle cartelle socio sanitarie, che hanno reso necessario
informatizzare la cartella stessa. Avvio delle attività di formazione al corretto uso del programma.
Avvio dell’implementazione del programma secondo pianificazione.
Monitoraggio delle interazioni del programma con il Sistema Qualità e relativo allineamento.
Sviluppo della parte hardware. Implementazione dei software in ogni struttura interessata e relative importazioni di dati secondo pianificazione.
Pianificazione delle attività di formazione necessarie per il personale.
Risorse esterne per quanto concerne l’implementazione hardware e software. Erogare internamente l’assistenza di primo livello alle strutture.
Erogazione della formazione al personale sull uso del gestionale SOFTWARE 1
Riorganizzazione della Cooperativa Alla luce della costituzione del CONSORZIO BLU, verrà promossa la partnership fra le Cooperative: IN CAMMINO, ANCORA ed ARETE’
L’obiettivo è di sfruttare i punti di forza delle medesime per sviluppare una mutua collaborazione finalizzata all’arricchimento e miglioramento della struttura organizzativa delle Cooperative Consorziate.
I Consigli di Amministrazione del Consorzio e delle singole Cooperative, definiscono le modalità organizzative per lo sviluppo delle sinergie e della partnership. I Consigli di Amministrazione del Consorzio e delle singole Cooperative, definiscono le adeguate risorse per lo sviluppo delle sinergie e della partnership.
Progettazione di attività di welfare per i soci lavoratori Implementare un sistema in grado di supportare i Soci e i dipendenti della Cooperativa nelle attività della vita quotidiana, in particolare: salute, famiglia e lavoro. Predisporre un’opportuna valutazione per la rilevazione dei bisogni dei soci e dei dipendenti in particolare nei seguenti ambiti: salute, famiglia e lavoro. Risorse esterne per la valutazione dei fabbisogni. Risorse interne per la fase operativa.
Conseguimento della certificazione OHSAS 18001 Promuovere e diffondere una cultura della sicurezza e della prevenzione nei luoghi di lavoro, individuare e tenere sotto controllo i potenziali rischi, salvaguardare la reputazione aziendale e rispettare la normativa vigente in materia di sicurezza sono obiettivi imprescindibili per la Cooperativa, che intende costruire grazie all’introduzione delle attività sistemiche
contenute nella OHSAS 18001.
L’impegno principale, è quello di adottare glì strumentiorganizzativi e gestionali per affrontare [e possibili “situazioni di rischio”, spostando il concetto del mero recepimento di una prescrizione legislativa ad un approccio gestionale alla
“Sicurezza” con l’obiettivo della “prevenzione”.
La Cooperativa nell’ambito dell’implementazione del proprio Sistema Qualità, predispone un’adeguata organizzazione dell’area Qualità, Ambiente e Sicurezza, per garantire N conseguimento della certificazione.
Acquisizione di nuove strutture e/o servizi Miglioramento del posizionamento strategico della cooperativa, anche in ottica di diversificazione del contesto. L’area relazioni esterne, svilupperà adeguate strategie mirate al miglioramento del posizionamento strategico dell’attività, valutando opportunità di segmentazione del mercato. La Cooperativa predispone un’adeguata organizzazione delle relazioni esterne per garantire l’adeguata ricettività delle opportunità che il settore può sviluppare. L’ingresso nel CONSORZIO BLU, rappresenta una nuova risorsa.
Attività di formazione / aggiornamento del personale Migliorare la consapevolezza del personale sulla sicurezza nei luoghi di lavoro Erogare l’attività formativa, riguardante i rischi specifici ai quali i lavoratori sono esposti. Formazione a cura di formatori esterni e dell’RSPP interno, in base all’attività formativa erogata.
Dotare la Coop.va di specifici indicatori per monitorare con continuità l’efficacia e l’efficienza dei processi gestiti dal Sistema Qualità e dall’Accreditamento Perseguire gli obiettivi presentati per ciascun indicatore. Gli obiettivi da ottenere sono riportati negli appositi documenti del Sistema Qualità “Verbale di Riesame della Direzione” e “Indicatori del Sistema Qualità” Assicurare che tutte le aree responsabili della gestione dei processi aziendali, e dei relativi indicatori, coinvolgano sia i Clienti che i Fornitori nei propri processi, e il proprio personale, per condividere gli obiettivi stabiliti e i relativi mezzi messi a disposizione per raggiungere gli stessi. Per ciascun obiettivo di miglioramento sono indicati nei documenti del Sistema Qualità “Verbale di Riesame della Direzione” e “Indicatori del Sistema Qualità” le risorse da utilizzare per perseguire il risultato indicato.

Politica per la Sicurezza sul lavoro 2017

La Cooperativa Sociale IN CAMMINO ONLUS ritiene che la salvaguardia della salute di tutti coloro che lavorano al suo interno siano fattori irrinunciabili anche nel quadro dello sviluppo dell’impresa e considera gli aspetti sulla sicurezza sul luogo di lavoro, un elemento indispensabile nell’ambito della definizione degli obiettivi dell’organizzazione.

La Cooperativa IN CAMMINO intende promuovere ogni azione ragionevolmente possibile volta a proteggere la sicurezza e la salute delle persone che operano al suo interno. I principi guida che ispirano la realizzazione e l’applicazione del Sistema di Gestione Integrato per la Qualità e la Sicurezza, sono espressi in questa Politica elaborata ed adottata dalla Cooperativa IN CAMMINO, e possono essere riassunti come segue.

RISPETTO DELLE LEGGI IN VIGORE

  • La Cooperativa si impegna ad attuare, in forma continuata nel tempo, ogni intervento necessario al rispetto delle leggi in vigore in materia di sicurezza e salute sul lavoro, fornendo riscontri oggettivi del soddisfacimento delle

MIGLIORAMENTO CONTINUO

  • La Cooperativa dichiara di perseguire il miglioramento continuo delle condizioni di sicurezza sul lavoro, adottando tutte le misure ragionevolmente possibili per eliminare o ridurre al minimo i rischi presenti sul luogo di lavoro, e per garantire la presenza di condizioni sane e sicure sui posti di lavoro.
  • La Cooperativa dichiara il suo impegno a dotarsi di infrastrutture, ed attrezzature che, grazie al continuo progresso tecnologico, garantiscano il miglioramento della sicurezza e della salute degli addetti sul luogo di lavoro.
  • La Cooperativa assume l’impegno di formulare annualmente, attraverso la propria Direzione e sulla base della Politica per la Sicurezza, obiettivi di miglioramento basati: sulle valutazioni effettuate nel Documento di valutazione dei rischi aziendali; sui monitoraggi realizzati nell’ambito dell’applicazione dei proprio Sistema di Gestione Integrato per la qualità, e la Sicurezza sul Lavoro.
  • La Cooperativa documenta gli obiettivi stabiliti e li comunica agli interessati; gli obiettivi vengono applicati, nei limiti imposti da esigenze di mercato e dal contesto sociale, a tutte le attività, i servizi, i processi della stessa.

FORMAZIONE DEL PERSONALE

  • La Cooperativa IN CAMMINO è consapevole dell’importanza di coinvolgere tutto il personale, che a qualsiasi titolo operi per conto della stessa, nella responsabilità in materia di Sicurezza e Igiene sul luogo di lavoro, mediante idonee iniziative di sensibilizzazione e formazione.
  • La Cooperativa intende altresì studiare forme di responsabilizzazione dei singoli lavoratori relativamente all’importanza di operare in modo corretto per garantire condizioni di lavoro sicure per sé, peri propri colleghi, e per tutte le parti terze interessate (famigliari, visitatori).
  • La Cooperativa incoraggia iniziative e proposte tese a incentivare la salvaguardia della sicurezza sul lavoro

COMUNICAZIONE E COOPERAZIONE

  • La Cooperativa rende disponibile questa Politica per la Sicurezza, sia ai lavoratori mediante affissione, sia ad Associazioni, Organizzazioni ed Enti terzi interessati che ne facciano richiesta.
  • La Cooperativa si rende disponibile a cooperare con le Autorità pubbliche, gli Enti e le Associazioni competenti in materia di tutela della Sicurezza sul Lavoro, nonché ad informarli dei principali aspetti della propria gestione su tematiche legate alla sicurezza.